Novità

nooer-cartoon-anguria-gelato-cuscino-letto-decorazione-sonno-del-bambino-bambola-peluche-compleanno-fidanzata-regalo-di-jpg_640x640

Mangiare gelato è sempre una buona idea, anche nel World Sleep Day

La Giornata mondiale del sonno, meglio conosciuta come World Sleep Day, cade il venerdì della seconda settimana di marzo ed è un evento annuale organizzato dalla Commissione della Giornata mondiale del sonno della World Association of Sleep Medicine (WASM) dal 2008. Scopo della giornata è di celebrare i benefici di un sonno buono e salutare e di richiamare l’attenzione della società sulle problematiche legate ala mancanza di riposo.

Munitevi allora di cuscino e mettetevi comodi, oggi siamo tutti giustificati a dormire un po’ di più!

 

Staccare la spina, si sa, a volte è davvero necessario. Il nostro cervello ha bisogno di ricaricarsi per poter svolgere al meglio tutte quelle azioni che il quotidiano ci richiede. Il sonno è tuttavia strettamente legato all’alimentazione. Mangiare bene, significa dormire bene e noi, ne sappiamo qualcosa.

 

Lo studio delle calorie e dei nutrienti del gelato artigianale così come degli effetti della sua assunzione anche con le basse temperature, ha dimostrato che il gelato d’inverno non fa male e, al contrario, è in grado di apportare notevoli benefici, al corpo e alla mente.

Il gelato è inoltre costituito principalmente da latte che contiene I-triptofano, un aminoacido essenziale a favorire la riduzione dei livelli di stress dell’organismo, in quanto esercita un’azione di rilassamento sul sistema nervoso, soprattutto durante le ore notturne.

Questo aminoacido è contenuto anche nel cioccolato, infatti si consiglia l’assunzione di gelato al cioccolato, in quantità ovviamente moderate, a chi soffre di insonnia, proprio per migliorare la quantità e la qualità del sonno.

 

Chi l’avrebbe mai detto… un cucchiaio di gelato al cioccolato al giorno, toglie la stanchezza di torno!

 

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.