Novità

whatsapp-image-2017-05-10-at-14-47-56

Dimagrire con dolcezza: “La dieta del gelato”

Dimagrire mangiando gelato? Si può.

È questa la tesi della nutrizionista Holly McCord, secondo la quale, una porzione da 125 grammi al giorno migliorerebbe umore, linea e non solo. Consumare periodicamente gelato abbassa la pressione e riduce il rischio di sviluppare il cancro al colon.

 

Ma, funziona davvero?

Pare proprio di sì, a patto che si segua un regime alimentare sano e una vita attiva. Niente esagerazioni quindi, è bene limitarsi  nelle quantità e prediligere possibilmente gelati alla frutta, allo yogurt gelato o un fresco sorbetto.

 

Mai fare troppe rinunce

McCord è dell’idea che includere il gelato nella dieta possa farci sentire più appagati, soprattutto quando si stanno assumendo quantità di cibo inferiori rispetto alle proprie abitudini.

Interessante lo studio, datato 2005, condotto dal Centre of Neuroimaging Sciences at the Institute of Psychiatry di Londra in cui i ricercatori riscontrarono che il gelato è in grado di rendere le persone più felici.

La cosa più importante dunque, quando si intende seguire una dieta, è verificare che sia equilibrata, nutriente e non richieda troppe rinunce: concedersi dei piccoli peccati di gola fa bene all’umore. E non solo.

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.